Atenção
  • JUser: :_load: Não foi possível carregar usuário com ID: 572
Menu

RACCONTIAMOCI: LE STORIE DEI TNM - BIANCA MARINO

To save Syria, bring Russia and Iran to the international discussion To save Syria, bring Russia and Iran to the international discussion

Sono nata a San Paolo, in Brasile. Ho avuto la fortuna di essere nata in una famiglia di origine italiana e in gran parte toscana. Da piccola già venivo in Italia con i miei e mio fratello. Venivamo a trovare parenti e amici che sono ancora lì. 

Sono nata a San Paolo, in Brasile. Ho avuto la fortuna di essere nata in una famiglia di origine italiana e in gran parte toscana. Da piccola già venivo in Italia con i miei e mio fratello. Venivamo a trovare parenti e amici che sono ancora lì.  

Mia mamma Rossana è figlia di lucchesi e mio babbo Antonio è figlio di salernitani, però è molto innamorato della Toscana. Da diversi anni hanno aperto un ristorante di cucina lucchese a San Paolo. Sono cresciuta praticamente nel ristorante della mia famiglia. È iniziata così la mia passione per la cucina. 

Ho partecipato al corso di lingua e cultura italiana della Regione Toscana a Siena nel 2012 insieme al mio fratello, Bruno. Dopo essermi laureata in gastronomia sono venuta a Firenze nel 2013, per partecipare alla Borsa Mario Olla. Ho fatto uno stage di cucina, mi ha arricchito tanto. 

La mia esperienza è stata bellissima, non solo per il lavoro ma perché ho potuto vivere un po' lo stile di vita toscano. Mi sono avvicinata alla mia origine e alla mia cultura. È stato veramente importante per me. 

Quando sono tornata in Brasile, dopo la borsa a Firenze, sono riuscita a lavorare per un grande Chef, conosciuto in tutto il mondo. Oggi torno a casa, al nostro ristorante, per dare continuità a una tradizione vecchia quasi 135 anni. 

Anche se vivo in Brasile penso sempre all'Italia e alla Toscana. Un amore vero e sanguigno. 

Spero di tornare prestissimo! 
Bianca Marino

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

back to top